Acqualadrone, Biancuzzo: «Torrente invaso da eternit e materiali da cantiere»

eternit messinaRifiuti speciali, materiali da cantiere ed eternit, abbandonati nella fiumara di Acqualadrone, a Messina. È quanto segnalato dal consigliere della VI Circoscrizione Mario Biancuzzo, che chiede un intervento di bonifica immediato all’assessore Dafne Musolino e al presidente di MessinaServizi Bene Comune, Pippo Lombardo.

Accertatosi della situazione, dopo aver documentato con una serie di fotografie lo stato della fiumara di Acqualadrone, il consigliere di Municipalità, Mario Biancuzzo, ha inoltrato una richiesta di bonifica a chi di competenza. «Ritengo – ha specificato nella sua denuncia – di essere di fronte ad un vero e proprio danno ambientale misurabile a vista d’occhio, che non solo deturpa il torrente invaso da ogni tipo di materiale da cantiere, ma preoccupa seriamente lo stato di molte lastre di eternit frantumate che giacciono rovinando l’intera zona e compromettendone la salubrità dei luoghi che in questo momento non è possibile quantificare considerando la mole notevole di rifiuti pericolosi abbandonati».

eternit messinaPer queste ragioni, Mario Biancuzzo chiede «un urgente intervento di smaltimento e bonifica dei luoghi indicati» e sollecita l’installazione di un sistema di videosorveglianza e un «pattugliamento da Nord a Sud per assicurare alla giustizia i responsabili di tali delitti che continuano ad inquinare la nostra vita».

(109)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *