Accorinti dal prefetto per porgere le scuse. Mantineo resta al suo posto

Accorinti TrottaIl sindaco Renato Accorinti ha chiesto scusa al prefetto Stefano Trotta per le parole rivolte dall’assessore Nino Mantineo durante l’assemblea pubblica a Palazzo Zanca al funzionario di Governo. Accorinti, questa mattina, accompagnato dall’assessore Gaetano Cacciola, ha fatto visita a Palazzo del Governo e da quello che si è appreso ha rivolto le scuse a Trotta. Il primo cittadino non solleverà dall’incarico Mantineo che ha tra le sue deleghe quella ai Servizi sociali. Mantineo, sulla gestione dei migranti, aveva definito Trotta “Uno dei prefetti più scarsi mai visti in città”.

(33)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *