Adottiamo Ares, pastore tedesco che piange

ares-2Stavolta nè politica, nè cronaca su questo giornale. Per una volta uno spazio è dedicato al cuore, all’amore per gli animali, nel caso specifico, ad Ares.

Ares è un pastore tedesco di un anno, trovato abbandonato in strada. Soccorso dai volontari, è stato rinchiuso da solo in una stanza del rifugio, ha bisogno urgentemente di una famiglia che lo accolga, e non per sbatterlo in un terrazzo e dargli da mangiare una volta al giorno : ha bisogno di una famiglia da ‘vivere’.

I volontari che una volta al giorno gli portano il cibo, lo fanno uscire per una boccata d’aria, ma pochi minuti di libertà per un cane di un anno appena sono pochissimi. Ares ha bisogno di correre, ma soprattutto di amore, di una carezza sul muso. Chi gli regala quei pochi minuti di ‘aria’ scrive su Facebook: “Noi moriamo, tutte le volte, insieme a lui, quando dobbiamo rinchiuderlo, per come piange e si dispera, si calma solo quando lo accarezziamo e poi ci abbraccia perché vuole che rimaniamo con lui. Per favore condividete il suo appello, sta impazzendo e chiede aiuto,ce lo fa capire in tutti i modi”. Aiutiamo Ares.
( per info 3402984969 oppure 3463257134)

(1025)

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *