Il M5S brinda all’abolizione delle Province. Cancelleri: «Siamo i pionieri della lotta agli sprechi»

beppe-grillo-movimento-5-stelle articolo«Siamo un modello per l’Italia» commenta, con grande soddisfazione, il capogruppo del MoVimento 5 Stelle, Giancarlo Cancelleri, in merito all’abolizione  della Provincie.  Manca la formalità del voto finale, ma i deputati del Movimento brindano già a quello che considerano  un altro grande successo, dopo lo stop al Muos. Un primato di cui andare fieri: «La Sicilia ― continua Cancelleri ― è la prima regione che cancella le province. Siamo passati da ultimi della classe a pionieri nella lotta contro gli sprechi e gli enti inutili». Il deputato Giorgio Ciaccio sottolinea un altro aspetto positivo della bocciatura delle Province: «È la prima vera applicazione  dello Statuto siciliano nella sua forma più pura». E l’entusiasmo si propaga anche nel resto del gruppo che ha fortemente creduto in questa iniziativa: «Se questo è il massimo che il partito delle Province e degli sprechi può mostrare, attraverso l’ostruzionismo in Aula ― commenta Francesco Cappello ― i siciliani possono dormire sonni tranquilli». «Questo risultato ― afferma Salvatore Siragusa ―  è l’ennesima dimostrazione che il Movimento 5 Stelle  è tutt’altro che protesta, ma  proposta concreta e serissima».       

(79)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *