Eliminazione pedaggio Ponte Gallo. Biancuzzo in Commissione Viabilità per discuterne

Biancuzzo no pedaggio ponte galloE’ stata accolta la richiesta del consigliere di circoscrizione, Mario Biancuzzo, di discutere, nella II Commissione Consiliare, l’eliminazione del pedaggio autostradale a Ponte Gallo (Villafranca).

Il Consigliere aveva inviato, il 30 aprile scorso, una richiesta formale di ordine del giorno al presidente del Consiglio Comunale, Emilia Barrile. La riunione si terrà oggi alle 10.

Secondo Biancuzzo, il pedaggio pagato al casello di Villafranca, sarebbe illegittimo, perché la rampa d’uscita sarebbe posta in territorio Comunale, esattamente alla fine della località Ponte Gallo. Quindi la quota di 1,20 euro non dovrebbe esistere, in quanto fino a quel punto si è percorso un tratto di tangenziale.

Il Consigliere porterà, a sostegno della causa, un documento con 2000 firme, che, come scrive nella richiesta, dovranno arrivare a 10mila per mandare la petizione a Roma.

Il tutto sarà discusso oggi nella commissione “Mobilità, viabilità e trasporti“.

(209)

1 Comment

  • dany scrive:

    siamo alle solite. A messina ci si occupa delle inezie (che possono portare voti col minimo impegno) e non delle cose importanti. A parte che telepass da lo sconto del 20% per i pendolari (e quindi non parliamo più di 1,20 € ma di 0,96€) ma non sarebbe molto meglio spingere per rendere il casello di Pontegallo un vero casello con entrata e uscita in ambedue le direzioni? Così facendo si eliminerebbero da Villafranca e Saponara decine e decine di camion che rendono quella strada un inferno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *