Emergenza aule Seguenza. Soluzione trovata fino al 31 dicembre

Foto della Riunione tenutasi presso Palazzo dei Leoni sulle aule per il SeguenzaGli studenti del Liceo Scientifico G. Seguenza continueranno a essere ospiti dell’Istituto di Cristo Re fino al 31 dicembre 2017.

È stato stabilito ieri mattina durante una riunione tenutasi a Palazzo dei Leoni tra il sindaco metropolitano Accorinti, il Segretario generale dell’Ente Maria Angela Caponetti, il Dirigente Anna Maria Tripodo, il Dirigente scolastico del Seguenza Lilia Leonardi e una rappresentanza del corpo docente e dei genitori.

Se questo accordo non fosse stato trovato 500 alunni sarebbero rimasti senza aule, da sempre, infatti, il Liceo Seguenza ha la necessità di avere un plesso di supporto a quello centrale, poiché il numero di iscritti supera la disponibilità delle aule presenti in via Sant’Agostino.

Renato Accorinti, durante la seduta, ha assicurato l’assoluto impegno a trovare soluzioni che soddisfino le esigenze di tutti, nonostante le grave situazione finanziaria dell’Ente, garantendo la continuità dell’attività didattica degli studenti e il pagamento delle mensilità dovute all’Istituto Cristo Re per la locazione dei locali.

Tutte le parti si sono mostrate disponibili per trovare una soluzione condivisa, impegnandosi, in questa prima parte, a garantire i locali fino al 31 dicembre 2017.

«Ringrazio a nome mio e della Città Metropolitana i Padri Rogazionisti per la massima disponibilità offerta – ha affermato il Sindaco Metropolitano Renato Accorinti – un’iniziativa unilaterale che viene incontro alle esigenze immediate di 500 studenti del Seguenza e che è assunta senza alcuna certezza economica per l’Istituto Cristo Re vista l’attuale difficoltà finanziaria di Palazzo dei Leoni che, allo stato attuale, non può garantire alcuna solvibilità futura».

(80)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *