Interventi di pulizia e bonifica del torrente S. Filippo per la rimozione dei rifiuti e messa in sicurezza dei tratti a rischio

torrenteSono stati avviati i lavori di bonifica e pulizia del torrente San Filippo, come programmato nelle scorse settimane nel corso di una riunione di consiglio della II Circoscrizione con il direttore dell’Ato3 Me 3, ingegner Santi Pino, dopo il sopralluogo con i tecnici del Genio Civile e della Provincia regionale. La prima fase di interventi prevede la rimozione, da parte dell’Ato 3, dei rifiuti presenti lungo l’asta torrentizia dall’abitato di San Filippo Superiore, sino alla foce del torrente e per tutto il tratto di competenza comunale. Il Consiglio della II Circoscrizione ha anche richiesto interventi di risagomatura e messa in sicurezza di alcuni tratti ad alto rischio, in particolare per l’eccessivo innalzamento del letto del torrente e la quasi completa mancanza di franco idraulico all’altezza di alcuni ponti. Sono state individuate criticità nelle parti alte del torrente, a monte di San Filippo Superiore (competenza provinciale), all’altezza delle rampe autostradali in prossimità di San Filippo Inferiore e nel tratto di torrente a valle della ex S.S. 114. L’Ato Me 3 ha inoltre programmato la pulizia di alcuni piccoli affluenti del torrente San Filippo: i torrentelli “Caruso” e “Vallone”. Gli interventi di pulizia proseguiranno lungo tutto il torrente Zafferia.

(44)

Categorie

Lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *