Messina si colora per il Festival degli Aquiloni di Capo Peloro: ecco il programma completo

conferenza stampa di presentazione del festival degli aquiloni di capo peloro 2019, MessinaÈ stato illustrato stamattina a Palazzo Zanca il programma completo del Festival degli Aquiloni di Capo Peloro che tra pochi giorni tornerà a incantare lo Stretto di Messina con un weekend all’insegna della creatività e dell’allegria. Tre giornate da trascorrere col naso all’insù per ammirare i mille colori che inonderanno il cielo sopra la spiaggia simbolo della città.

La manifestazione più attesa della primavera è organizzata dalla Pro Loco Capo Peloro con la speciale partecipazione dell’Associazione Culturale “Sensi Creativi” e dell’Associazione Culturale “Trapani Eventi“, promotori ed organizzatori del famosissimo Festival Internazionale degli Aquiloni di San Vito Lo Capo.

Il Festival si terrà dal 26 al 28 aprile presso la spiaggia di Capo Peloro e sarà caratterizzato da un programma fitto di eventi dedicati alla musica, alla cultura, alla creatività e, naturalmente, agli aquiloni, che coloreranno il cielo primaverile sia di giorno che di sera, per uno spettacolo unico. Si partirà venerdì pomeriggio con la sfilata dei Cavalieri della Stella con altre associazioni lungo via Fortino (pedonalizzata per l’occasione), per proseguire con una grande festa; mentre a chiudere la manifestazione, domenica, sarà la proiezione del video “Garibaldi a Torre Faro” a cura del professor Enzo Caruso e gli ultimi voli in notturna.

conferenza stampa di presentazione del festival degli aquiloni di capo peloro 2019, MessinaA intervenire, nel corso della conferenza stampa di presentazione, l’assessore Pippo Scattareggia: «Ringrazio la Pro Loco Capo Peloro per questa iniziativa, che, giunta già alla sua terza edizione, ha avuto sin dall’inizio un grande riscontro – ha dichiarato. Non potevamo che sposare il Festival degli Aquiloni, considerando anche che Punta Faro per noi è una delle zone più importanti della città di Messina».

A fargli eco, il presidente della Pro Loco Capo Peloro Domenico Cutugno, che ha commentato: «Sarà un evento di grandi colori, di grande gioia, un momento da trascorrere in famiglia, indirizzato a un target trasversale e realizzato all’insegna della sostenibilità e della condivisione».

Pubblichiamo di seguito il programma completo e qualche informazione aggiuntiva sugli eventi culturali e le attività riservate ai bambini.

Il Programma del Festival degli Aquiloni di Capo Peloro 2019

La terza edizione del Festival degli Aquiloni di Capo Peloro, come gli anni precedenti, durerà tre giorni, si svolgerà a Torre Faro e prevede un programma fitto di eventi per grandi e piccini, per professionisti, appassionati e semplici curiosi.

Venerdì 26 aprile

  • Ore 17:00 – Saluti istituzionali e Apertura Pro-Market presso Piazza Lanternino “Sotto il Pilone” (gratuito);
  • Ore 17:30 – Presentazione Vie della poesie con “Carteggi Letterari” presso via Fortino (gratuito);
  • Ore 18:00 – Apertura Museo Macho con inaugurazione Mostra di Maria Rando nel cortile della Torre Parco Horcynus Orca (gratuito);
  • Ore 19:00 – Sfilata dei “Cavalieri della Stella + Associazioni Partner” presso l’area pedonale di via Fortino (gratuito);
  • Ore 20:00 – Volo Notturno Aquiloni presso la Piazza Lanternino “Sotto il Pilone” (gratuito);
  • Ore 21:00 – Festa Apertura tutta l'”Area Evento ” (gratuito).

Sabato 27 aprile

  • Dalle 10:00 alle 23:30
    Campo VOLO Aquiloni “La Punta” presso la Spiaggia Libera Incrocio dei due mari (gratuito);
    Campo VOLO Aquiloni “Tirreno” presso la Spiaggia Libera lato Tirreno (gratuito);
    Campo VOLO Aquiloni “Jonio” presso la Spiaggia Libera lato Jonio (gratuito);
  • Dalle 11:00 alle 13:00
    Workshop “Construiamo la Girandola” con l’associazione Baobab presso il Lido Horcynus Orca (potrebbe essere richiesto un contributo minimo per partecipare);
  • Dalle 11:00 alle 17:00
    LAB con la Proloco “Costruiamo il nostro Aquilone” presso la Piazza Lanternino “Sotto il Pilone” (occorre versare un contributo se non si possiede Aquilone);
  • Dalle 11:00 alle 17:00
    Attività:
    Tiro con l’Arco con l’associazione Cuore di Drago presso la Spiaggia Libera sotto il Pilone (potrebbe essere richiesto un contributo minimo per partecipare);
    Attività: Gioco in scatola “Assalto al Castello” con Roberta Marchetta più firmacopie presso il I piano del Parco Horcynus Orca (potrebbe essere richiesto un contributo minimo per partecipare);
  • Dalle 11:00 alle 13:00
    Mostre:
    Casa d’arte di Maria Rando “Scultrice e pittrice del nostro tempo” presso via Fortino n.16 (ingresso libero);
    Mostre: “Viaggio nella Terra degli Dei” disegni di Lelio Bonaccorso – foto Antonio Marchetta presso il Casa Peloro Social Café (gratuito);
  • Dalle 11:30 alle 23:30
    Attività: Promarket + Percorso FAI “Lo Stretto di Messina” presso la  Piazza Lanternino “Sotto il Pilone” (gratuito);
  • Dalle 13:00 alle 18:00
    Attività: Territori Vivi per le strade di Capopeloro con “MACU’” presso tutta l’“Area Evento” (gratuito);
  • Dalle 14:00 alle 16:00
    Intrattenimento: Radio Street “Live” presso la Piazza Lanternino “Sotto il Pilone” (gratuito);
  • Dalle 14:30 alle 19:30
    Mostre: Museo “MACHO” + Mostra temporanea di Maria Rando nel cortile della Torre presso il  Parco Horcynus Orca (ingresso libero);
  • Dalle 15:30 alle 19:30
    Workshop fotografico con Gianmarco Vetrano presso la “Sala Consolo” del Parco Horcynus Orca (potrebbe essere richiesto un contributo minimo per partecipare);
  • Dalle 16:00 alle 17:00
    Intrattenimento: Show per i bimbi con “Stecco Maghetto” by Caffe’ Barbera presso la Piazza Lanternino “Sotto il Pilone” (gratuito;
  • Dalle 17:00 alle 18:00
    Attività: Tour Bici con Mediterranea Bike. Partenza da via Fortino fronte Casa Peloro (Libero su prenotazione);
  • Dalle 18:30 alle 23:30
    Intrattenimento: Live Band 2T “Buon Compleanno CASA PELORO” presso il Casa Peloro Social Café (non è richiesto alcun contributo per partecipare);
  • Dalle 21:00 alle 23:30
    Volo notturno: Campo VOLO Aquiloni “La Punta” presso la Spiaggia Libera Incrocio dei due mari (gratuito);

Domenica 28 aprile

  • Dalle 10:00 alle 23:30
    Campo VOLO Aquiloni “La Punta” presso la Spiaggia Libera Incrocio dei due mari (gratuito);
    Campo VOLO Aquiloni “Tirreno” presso la Spiaggia Libera lato Tirreno (gratuito);
    Campo VOLO Aquiloni “Jonio” presso la Spiaggia Libera lato Jonio (gratuito);
  • Dalle 11:00 alle 17:00
    LAB
    con la Proloco “Costruiamo il nostro Aquilone” presso Piazza Lanternino “Sotto il Pilone” (è richiesto un contributo se non si possiede Aquilone);
    Attività:
    Tiro con l’Arco con l’ass. Cuore di Drago presso la Spiaggia Libera sotto il Pilone (potrebbe essere richiesto un contributo minimo per partecipare);
  • Dalle 11:00 alle 13:00
    Mostre: Casa d’arte di Maria Rando “Scultrice e pittrice del nostro tempo” presso via Fortino n.16 (Ingresso libero);
    Mostre: “Viaggio nella Terra degli Dei” disegni di Lelio Bonaccorso – foto Antonio Marchetta presso il Casa Peloro Social Café (gratuito);
  • Dalle 11:30 alle 23:30
    Attività: Promarket + Percorso FAI “Lo Stretto di Messina” presso piazza Lanternino “Sotto il Pilone” (gratuito);
  • Dalle 14:00 alle 16:00
    Intrattenimento: DJ Set Davide Patania “Volo musicale” presso Piazza Lanternino “Sotto il Pilone” (gratuito);
    Intrattenimento: Radio Street “Live” presso P.zza Lanternino “Sotto il Pilone” (gratuito);
  • Dalle 14:30 alle 19:30
    Mostre: Museo “MACHO” + Mostra temporanea di Maria Rando nel cortile della Torre presso il Parco Horcynus Orca (Ingresso libero);
  • Dalle 16:00 alle 17:00
    Intrattenimento: Show per i bimbi con le bolle di “Circobaleno” by Assiconsult di Masaracchia – Allianz presso Piazza Lanternino “Sotto il Pilone” (non è richiesto alcun contributo per partecipare);
  • Dalle 17:00 alle 18:00
    Attività: Tour Bici con Mediterranea Bike. Partenza da via Fortino fronte Casa Peloro (Accesso libero su prenotazione);
  • Dalle 18:30 alle 23:30
    Intrattenimento: Proiezione video “Garibardi a Torre Faro” a cura del Prof E.Caruso con poesie di Maria Costa presso il Casa Peloro Social Café (gratuito);
  • Dalle 21:00 alle 23:30
    Volo notturno: Campo VOLO Aquiloni “La Punta” presso la Spiaggia Libera Incrocio dei due mari (gratuito);

Il programma del Festival degli Aquiloni è scaricabile in formato PDF a questo link (il dj set a cura di Ciccio Papalia indicato nel documento è stato cancellato).

Qualche dettaglio in più sul Festival degli Aquiloni 2019

Informazioni utili sulla viabilità

Come già preannunciato, sarà possibile usufruire del parcheggio Morandi, che sarà aperto per tutta la durata del Festival degli Aquiloni. Inoltre, la via Fortino fino all’intersezione con Via Biasini resterà chiusa al traffico creando così un’area pedonale.

Spazio alla cultura

Sono tantissime le novità di quest’anno riguardanti la cultura. Innanzitutto, come già anticipato dal presidente della Pro Loco Capo Peloro Domenico Cutugno, il Museo del MACHO presso l’Horcynus Orca sarà aperto gratuitamente per tutta la durata del Festival, con visite guidate ogni mezzora. All’interno della struttura sarà possibile accedere anche la alla sala interattiva Scilla e Cariddi.

Da segnalare, inoltre: “Vie della Poesia”, realizzato grazie alla collaborazione con la rivista e casa editrice Carteggi Letterari, che ha riunito in un’installazione circa 50 testi di autori siciliani, da Bufalino, Quasimodo, a Lucio Piccolo; i workshop di fotografia a cura di Gianmarco Vetrano e quello realizzato dai fotografi Macù, “Territori Vivi”.

Importante, in questo ambito, anche la collaborazione con il FAI (Fondo Ambiente Italiano), che metterà a disposizione del Festival dei pannelli esplicativi dedicati all’area dello Stretto di Messina.

Le attività per i più piccoli

Ma il Festival degli Aquiloni è una manifestazione dedicata anche alle famiglie e prevede, nel corso dei tre giorni, diversi eventi dedicati espressamente ai bambini: dai laboratori per la costruzione di aquiloni a cura della Pro Loco; agli spettacoli di magia e “Stecco Maghetto” by Caffè Barbera; alle attività programmate insieme all’Associazione Baobab; per finire con le bolle di Circobaleno offerte da Assiconsult Allianz Messina.

(2747)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *