Indiegeno Fest 2024: appuntamento con Loredana Bertè il 2 agosto a Messina

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Loredana Bertè, l’icona “ribelle” della musica leggera italiana, sarà a Messina il 2 agosto. Sarà la prima protagonista della seconda tappa, patrocinata dal Comune di Messina, di Indiegeno Fest 2024.

Indiegeno Fest 2024: promuovere il brand Messina

Il sindaco di Messina Federico Basile e l’assessore Massimo Finocchiaro hanno dichiarato: «la tappa di uno dei principali festival del Sud Italia per il 2 agosto, nella riqualificata arena Capo Peloro era già stabilita e accolta dall’Amministrazione comunale per rendere l’omaggio della città di Messina a Indiegeno Fest edizione 2024 nella ricorrenza del suo decennale. Oggi invece, accogliamo con entusiasmo e annunciamo, oltre alla tappa del Festival, la presenza a Messina di Loredana Bertè, un’artista che ha regalato e continua a regalare emozioni. Complice poi, sarà il suggestivo scenario dello Stretto a fare da cornice alla regina del rock per proporre al pubblico un repertorio di canzoni reso unico dalla sua voce graffiante e della sua interpretazione sempre appassionata. Un ulteriore spettacolo musicale e una grande festa con canzoni che hanno segnato intere generazioni si aggiunge a quelli già annunciati, che consentiranno a promuovere il brand Messina per una sempre maggiore visibilità e un’immagine di Città viva in ogni ambito, da quello culturale a quello sociale, economico e sportivo».

Il format vincente di Indiegeno Fest 2024

Loredana Bertè, dopo aver pubblicato la raccolta “Ribelle”, contenente il brano “Pazza”, con cui ha partecipato all’ultima edizione del Festival di Sanremo, è pronta a partire con il suo tour estivo “Ribelle Summer Tour 2024”.

Si tratta di un inno alla libertà, uno show completo che porta in scena tutto il mondo dell’artista e la sua carriera. Una hit dopo l’altra, da Non sono una signora a Dedicato, da Non ti dico no a Pazza, per un concerto con interpretazioni ricche di energia e rara intensità.

Il festival, negli anni ha portato grandi nomi e nuove scoperte del panorama musicale contemporaneo, conquistando un pubblico sempre più fidelizzato e consolidando la sua natura itinerante e la continua voglia di ricerca e di scoperta. Il format è vincente: coniuga la bellezza dei paesaggi e la qualità della musica.

Anche quest’anno, al fianco del festival, sarà presente KeepOn Live, associazione di categoria dei locali e dei festival italiani. Nel 2020 la rete è diventata più compatta e festival e club sono riusciti a ripartire grazie al lavoro di rete e al dialogo con le istituzioni. Indiegeno Fest non è solo musica; darà spazio a escursioni e scoperta del territorio, organizzate in collaborazione con le associazioni locali.

Le tappe di Indiegeno Fest 2024 in Sicilia

Saranno quattro gli appuntamenti speciali in Sicilia per celebrare i primi 10 anni di attività di Indiegeno Fest:

  • il 1° agosto a Palermo;
  • il 2 agosto a Messina;
  • il 3 agosto a Argimusco – Montalbano Elicona;
  • il 4 agosto a Tindari.

(377)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.