Progetto Capacity. Continua il risanamento a Messina: consegnata la seconda casa

progetto capacity messina«Oggi abbiamo firmato e consegnato la seconda abitazione agli aventi diritto del progetto Capacity». Ad annunciarlo è il sindaco De Luca che questa mattina, nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca ha consegnato le chiavi della loro nuova casa ai coniugi Girolamo Ardizzone e Giusy Russo. Si continua senza sosta, quindi, a lavorare affinché il risanamento di Messina possa essere completato nel più breve tempo possibile.

«Che tenerezza vedere questa coppia commossa che si teneva mano con mano mentre il notaio leggeva l’atto – continua De Luca che annuncia che ci sono già altre case pronte per l’assegnazione – su circa 90 abitazioni in un anno ne sono state consegnate solo due. Ora stiamo accelerando per giungere entro la fine di ottobre 2018 alla consegna delle rimanenti».

La prima casa era stata consegnata alla fine del mese di marzo ed ha rappresentato l’avvio concreto del progetto Capacity, nato durante l’Amministrazione Accorinti e vincitore del bando per la riqualificazione delle periferie, pubblicato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Cos’è il Progetto Capacity

Il progetto Capacity dà la possibilità ai cittadini, seguendo la graduatoria di assegnazione, di scegliere il proprio alloggio tramite tre opzioni:

  • appartamenti acquistati dal Comune e messi a disposizione pagando un canone mensile;
  • contribuire alla costruzione di 12 alloggi, dopo aver partecipato a un periodo di formazione;
  • acquistare uno degli appartamenti con il contributo del Comune, fino a un massimo del 75% della spesa totale e un tetto di 80mila euro.

Nei primi due casi l’alloggio resterà di proprietà del Comune di Messina, nell’ultimo caso l’appartamento diventerà di proprietà del cittadino. 

«Auguri a questi coniugi – conclude De Luca – che dalle baracche passeranno finalmente ad una normale e dignitosa abitazione».

(745)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *