Messina. Al via domani il “Festival degli Aquiloni” a Torre Faro. Ecco il programma

foto del festival degli aquiloni

Al via domani la seconda edizione del Festival degli Aquiloni a Torre Faro. L’evento che trasformerà il cielo di Messina in una vera e propria opera d’arte è organizzato dalla Proloco Capo Peloro con la partecipazioni dell’Associazione Culturale “Sensi Creativi” e Trapani Eventi: promotori e organizzatori del famoso Festival Internazionale degli Aquiloni di San Vito Lo Capo.

Il 28 e il 29 aprile la suggestiva spiaggia sotto il Pilone di Torre Faro ospiterà stand gastronomici, artigiani, workshop e tantissimi wind artist che stupiranno con i vibranti colori dei loro aquiloni.

Oltre agli aquilonisti messinesi saranno presenti quelli di San Vito Lo Capo con il professionista Ignazio Billera, e di Capo Passero con il maestro Vincenzo Barlotta. La partecipazione degli aquilonisti provenienti dai tre capi della Sicilia non è causale, ma nasce dall’idea di unire simbolicamente queste tre meraviglie siciliane ad un unico filo, unendo le comunità e celebrando la solidarietà. Grazie all’impegno della Proloco Capo Peloro – associazione di volontari che mira alla valorizzazione del territorio e delle tradizioni locali – è previsto un ricchissimo programma di eventi, adatti sia per gli adulti che per i più piccoli.

Durante i due giorni di festa ci saranno momenti dedicati  all’animazione per i più piccoli, a cura di FUNtasy Park, e gli spettacoli di Circobaleno con una magica esibizione di grandi bolle di sapone. Una delle attrazioni principali dell’evento sarà la Stanza Multimediale nella antica Torre Inglese di Torre Faro: qui gli ospiti potranno interagire con le pareti della stanza che al tocco si trasformano in scene marine.

Il programma lascia anche ampio spazio all’arte con l’apertura, sia sabato che domenica, del Museo “Macho” della Fondazione Horcynus Orca: all’interno del museo sarà possibile ammirare la mostra permanente di Arte Contemporanea e quella temporanea di Fabio Pilato “Museo del Mare”.

Il Festival degli Aquiloni, evento no-profit, ha già raggiunto oltre 5700 adesioni sulle piattaforme sociale, risultando tra i più seguiti di sempre in ambito messinese.

«Noi della Proloco ci impegniamo moltissimo per il nostro territorio – racconta la Responsabile dell’area comunicazione della Proloco, Agata Saitta. Quello che desideriamo è che eventi come questo possano avere un effetto profondo nel tessuto sociale della comunità, stimolando a sua volta altre iniziative, unendo la comunità ed esaltando tutte le cose belle che Messina ha da offrire».
Per consentire a tutti i messinesi di prendere parte all’evento, la Proloco in collaborazione con il Comune di Messina ed Enel, aprirà il parcheggio Morandi di via pozzo Giudeo.

L’ATM, invece, per agevolare i visitatori potenzierà la linea 79 e metterà a disposizione due navette per il traffico all’interno del paese di Torre Faro.

Il Programma

Sabato 28 Aprile 
10.00 – Apertura PRO-Market
10.30  – LAB. Aquiloni: workshop per bambini
11:00 – Inizio esibizioni aquilonisti di San Vito Lo Capo con Ignazio Capitan Billera e gli aquilonisti di Capo Passero conVincenzo Barlotta
11.00 – Mostra Simona Bonanno presso Casa Peloro
14.00 / 15.30 – LIVE RadioStreet Messina dal Lido #PuntaFaro
15.00 / 19.00 – Apertura Museo “MACHO” FONDAZIONE HORCYNUS ORCA
15.30 / 17.00 –   Animazione a cura di FUNtasy Park
19.30 – Esibizione notturna aquiloni San Vito Lo Capo con Ignazio Capitan Billera Sr.
22.00 – chiusura

Domenica 29 Aprile 
10.00 – Apertura PRO-Market
10.30 – Lab. Aquiloni: workshop per bambini
11.00 – Inizio esibizioni aquilonisti di San Vito Lo Capo con Ignazio Capitan Billera Sr. / aquilonisti di Capo Passero conVincenzo Barlotta
11.00 – Mostra Simona Bonanno presso Casa Peloro
14.00 / 15.30 – LIVE RadioStreet Messina dal Lido #PuntaFaro
15.00 / 19.00 – Apertura Museo “MACHO” FONDAZIONE HORCYNUS ORCA
14.30 / 18.00 – Animazione a cura di FUNtasy Park
16.00 – Spettacolo Circobaleno Messina
20.30 – chiusura

(3246)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *