Burger King a Messina: allestimenti pronti in Galleria Vittorio Emanuele

serrande burger king“Non dire niente, abbiamo detto ai vicini che stiamo aprendo un ristorante giapponese”. Questa una delle frasi ironiche che copre temporaneamente le vetrine dei locali dove aprirà, prossimamente, il primo Burger King di Messina, all’interno della galleria Vittorio Emanuele. Una pubblicità ironica che preannuncia l’arrivo del grande concorrente storico di McDonald nella città dello Stretto.

Le immagini hanno già fatto il giro dei social e noi abbiamo deciso di andare a curiosare per vedere cosa stesse succedendo.

Serrande abbassate a celare l’interno, coperte con mega cartelloni pubblicitari con frasi tipiche messinesi e non. È questo, quindi, il lancio al pubblico dell’atteso fast food. Anche se in realtà la voce girava a Messina già da un po’.

Un luogo molto frequentato, soprattutto da giovani, quello scelto dal colosso statunitense per la propria attività.

Ma anche se arriva solo ora a Messina, Burger King ha una lunga storia. La grossa catena nasce, infatti, ben 63 anni fa a Miami e dopo i primi dieci anni sbarca subito fuori dagli Stati Uniti. Nel 1999 è arrivato in Italia, a Milano.

Whopper, l’hamburger più famoso del mondo, richiesto ben 11 milioni di volte, è stato inventato proprio dal Burger King. Oggi i ristoranti nella nostra penisola sono quasi 200.

Numeri da brivido, che porteranno alla città di Messina non solo una novità ma, anche e soprattuto, lavoro per i giovani.

(2767)

Categorie

Attualità

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *