Attraversamento dello Stretto. Tariffe agevolate e abbonamenti ridotti per chi vive a Messina

Foto di un traghetto sullo stretto di messinaUna nuova politica tariffaria per l’attraversamento gommato leggero che preveda tariffe agevolate ai residenti da almeno un anno a Messina e agevolare con l’introduzione di forme di abbonamenti ridotti e/o gratuiti l’attraversamento dei pendolari dello Stretto. E’ questo il contenuto della proposta di delibera fatta dai consiglieri comunali di LiberaMe: Nello Pergolizzi, Alessandro Russo, Biagio Bonfiglio e Massimo Rizzo.

La necessità di queste agevolazioni nasce dalla considerazione che, come si legge nel documento, «il prezzo del biglietto di attraversamento per il trasporto gommato risulta eccessivamente elevato per i cittadini residenti – soprattutto studenti e lavoratori – in relazione alla necessità dei frequenti spostamenti che costoro devono effettuare da una sponda all’altra dello Stretto».

E vengono richiesti tempi brevi di realizzazione della proposta. Le tariffe agevolate vengono definite come un vero e proprio diritto per i residenti di Messina «non solo per dovuta continuità territoriale ma soprattutto per usufruire di un congruo ristoro a fronte dei disagi patiti in termini di conseguenze sul piano dell’inquinamento, della salute pubblica e della sicurezza che quotidianamente l’attraversamento di mezzi gommati comporta loro».

La richiesta rivolta al Sindaco e l’Amministrazione comunale è, quindi, di porre in essere, tutte le misure opportune e necessarie affinché in occasione dei futuri bandi di concessione di navigazione per l’attraversamento dello Stretto vengano espressamente previste clausole di salvaguardia tariffaria a favore della cittadinanza residente.

(1791)

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *