RF 8/2015

TRIBUNALE DI MESSINA

Il G.D. ordina vendita a mezzo Commissionario Edicom, Servizi S.r.L. dei seguenti beni:

Lotto 1 (bene n. 1 della perizia) : Autocarro (furgone) Opel, Mod. Movano alimentazione diesel, cilindrata 2.463, kw 84.00, immatricolazione 06/2003. Il veicolo non è munito di chiavi e certificato di proprietà. Presente la carta di circolazione. Lotto 2 (bene n. 4 della perizia) : Autovettura Fiat, Mod. Campagnola A 1101°, alimentazione diesel, cilindrata 1.901, immatricolazione 04/1979. Il veicolo non è munito di chiavi. Presenti la carta di circolazione ed il passaggio di proprietà. Lotto 3 (bene n. 5 della perizia) : Motociclo Yamaha, Mod. TMAX 500, alimentazione benzina, cilindrata 499, kw 29.40, immatricolazione 09/2002. Il veicolo è munito di chiavi, certificato di proprietà e carta di circolazione. Lotto 4 (bene n. 6 della perizia) : Motociclo Piaggio Mod. Beverly Tourer300, alimentazione benzina, cilindrata 278, kw 16.10, immatricolazione 07/2010. Il veicolo è munito di chiavi, certificato di proprietà, e carta di circolazione. Maggiori dettagli in perizia consultabile nel sito www.astemobili.it nella sezione “Documenti Allegati”

Il Commissionario procederà alla vendita per ciascun bene o lotto, mediante gara telematica accessibile dal sito web www.astemobili.it della durata di quindici giorni a decorrere dal 14.03.2016

Il prezzo base della vendita è determinato da quello indicato nell’istanza del Curatore e cioè in Euro 100 per il Lotto 1, Euro 1.000,00 per il Lotto 2, Euro 1.000,00 per il Lotto 3, Euro 1.400,00 per il Lotto 4

Il Commissionario procede alla vendita previo incasso dell’intero prezzo a favore di chi alla scadenza della gara telematica risulta avere effettuato l’offerta maggiore.

In mancanza di offerte il Commissionario fisserà nuovi esperimenti di vendita con le stesse modalità e con il prezzo ribassato del 20%.

I beni vengono venduti come visti e piaciuti senza pertanto alcuna garanzia sulla loro funzionalità o possibilità di recesso da parte dell’acquirente insoddisfatto.  Il Commissionario  e la  Curatela Fallimentare non sono  responsabili della mancata o parziale corrispondenza delle descrizioni dei lotti presenti in asta. Spedizione non prevista, ritiro in loco a carico dell’aggiudicatario.

Oneri fiscali successivi alla vendita, compresi IVA e compensi del commissionario rimangono a carico dell’acquirente. A carico dell’aggiudicatario passaggio di proprietà.

Per maggiori informazioni o per visionare i veicoli è possibile contattare il curatore Avv. Antonio Visco (tel. 090/8968717). Consultare i siti www.asteannunci.it, www.astemobili.it,  www.tribunale.messina.it.

(175)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *