Pallanuoto. Leones Messina pronti per il campionato “Promozione maschile”

gagliano marco - leonesStagione ai nastri di partenza per la squadra di pallanuoto della Leones Messina, pronta ad affrontare il campionato di pallanuoto di Promozione maschile. Nuovo anno e nuove motivazioni in casa Leones.

La società non nasconde di puntare in alto e per questo ha assemblato un organico di tutto rispetto, che oltre ai veterani (Peditto, Libri e Gagliano) potrà contare su elementi di buona caratura per la competizione e che hanno militato stabilmente nel campionato di serie C, vantando anche qualche presenza in serie B. Pantò, Bonansinga, Scolaro e Vita sono certamente dei rinforzi estremamente utili alla causa messinese, in quanto hanno dalla loro una collaudata esperienza pallanuotistica che, a dispetto dell’età (per una media di 25 anni), li ha visti protagonisti di numerose stagioni in questa disciplina. La Leones non tradisce però quello che è stato il suo “credo sportivo” sin dall’alba della sua fondazione, pertanto la crescita e l’affermazione in prima squadra degli elementi del suo vivaio continuano ad essere gli obiettivi minimi di ogni stagione agonistica. Anche quest’anno quindi i giovani Runza, Leonardo, Famiani e Morabito, gestiti dalla sapiente guida del nuovo allenatore Parasiliti, potranno dimostrare tutto il loro valore ed ambire a palcoscenici ancora più importanti, essendo elementi imprescindibili della squadra.

Si può dire che ci siano i tutti i presupposti per godere di un bello spettacolo, già a partire da questo sabato, quando la Leones alle 16.15 ospiterà alla piscina Cappuccini gli avversari del Trapani, e per tutto il resto del campionato, che quest’anno si presenta particolarmente ostico, data la presenza di ben 9 squadre. Si dimostra abbastanza cauto mister Parasiliti: “La società ha allestito un buon organico, ma sappiamo che ci sarà da lottare in un campionato che si presenta abbastanza lungo e dispendioso, noi daremo il massimo e venderemo cara la pelle, a cominciare già da sabato alle 16.15”.

(137)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *