V Forum dello Stretto, il 12 e 13 ottobre. Aggiornarsi per prevenire consigliare e indirizzare in ambito ortopedico

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Giancarlo GemelliMedici di famiglia, Fisioterapisti e Infermieri professionali tornano sui banchi. Al Capo Peloro Resort, venerdì 12 e sabato 13 ottobre, il corso di aggiornamento ECM organizzato da Giancarlo Gemelli e Luigi Soliera in collaborazione con lo staff medico dell’Istituto Ortopedico del Mezzogiorno d’Italia “Franco Scalabrino” di Messina. Al V Forum dello Stretto Focus sulle principali patologie in campo ortopedico e traumatologico.

La parola d’ordine è aggiornarsi per prevenire consigliare e indirizzare. Con questo spirito venerdì 12 e sabato 13 ottobre, al Hotel Capo Peloro Resort, si terrà il corso di aggiornamento rivolto ai Medici di famiglia, ai Fisioterapisti e agli Infermieri professionali. L’evento è stato accreditato presso il Ministero della Salute con crediti formativi ECM. Gli iscritti, durante due intensi giorni di lavoro, attraverso gli interventi dei Medici specialisti dell’Istituto Ortopedico del Mezzogiorno d’Italia “Franco Scalabrino” e con il prezioso contributo di alcuni tra gli emeriti Docenti dell’Università di Messina che terranno letture magistrali, avranno la possibilità di ascoltare relazioni sulle più importanti novità in ortopedia e  traumatologia: dal taping neuromuscolare (è curiosità diffusa chiedersi a cosa servono questi “cerotti colorati”) alle ultime tecniche chirurgiche risolutive delle principali patologie della spalla, del polso, dell’anca, del femore e della colonna vertebrale. Previsto altresì un focus sull’osteoporosi e sul trattamento del dolore acuto e cronico.

Direttore del corso è Giancarlo Gemelli, coadiuvato negli aspetti scientifici e organizzativi da Luigi Soliera.

Il moltiplicarsi di convegni e conferenze nazionali ed internazionali per cercare di diffondere i progressi scientifici con l’obiettivo non solo di consolidare l’esistente, ma anche per analizzare il nuovo che si affaccia all’orizzonte, hanno dato spunto fondamentale alla realizzazione di questo incontro a carattere annuale giunto ormai alla quinta edizione.

Il confronto e la riflessione sul costante progredire delle conoscenze e sulle esperienze cliniche che modifica continuamente i concetti e gli orientamenti terapeutici, sono di estrema utilità per tutte le figure che lavorano in ambito sanitario coinvolte direttamente e indirettamente nella gestione del paziente ortopedico. Il Forum si rivolge ai Medici di medicina generale, gestori in prima fila e tramite fondamentale tra i pazienti e lo Specialista in una visione integrata tra la struttura ospedaliera e il territorio.

Il V forum dello Stretto, che gode del patrocinio degli Ordini professionali di Reggio Calabria e di Messina e della sede locale della Società Italiana di Medicina Generale, vede per la prima volta la partecipazione degli Infermieri professionali e dei Fisioterapisti, figure lavorative fondamentali nella catena professionale su cui può contare il paziente di competenza ortopedica. Previsti anche workshops pratici. Per informazioni www.giancarlogemelli.info

(63)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.