Università. Al via il progetto “Esploratori del rischio”

UniversitàUn laboratorio creativo multidisciplinare interfacoltà per formare giovani operatori sulla comunicazione del rischio nelle aree industriali e urbane. Questo lo scopo del progetto “Esploratori del rischio” avviato dall’Università di Messina, in collaborazione con la Fondazione Fitzcarraldo di Torino. Il progetto mira a formare professionalmente 40 giovani interessati a impratichirsi nell’ambito della comunicazione del rischio, ad arricchire il loro percorso didattico e a stimolare la creazione di ulteriori progetti di comunicazione ambientale sul territorio. Il laboratorio si svolgerà a ottobre e novembre attraverso 10-12 incontri (articolati in 6-7 settimane) presso l’Università di Messina, con un gruppo di studenti selezionati delle lauree specialistiche e dell’ultimo anno delle lauree triennali, che vogliono effettuare un’esperienza con valenza professionale con le modalità di un’agenzia di comunicazione. L’esperienza si concluderà con la redazione e la consegna del Masterplan. Per partecipare alla selezione bisogna iscriversi compilando una scheda di adesione (scaricabile dal sito www.unime.it) entro il 28 settembre 2012. 

(40)

Categorie

Società

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *