Credito d’imposta: lavoratori svantaggiati, da lunedì via alle istanze

Assessore Beppe SpampinatoPresentata a Catania, nel corso del tavolo tecnico organizzato dall’assessorato con i consulenti del lavoro della Sicilia orientale, la procedura per usufruire del credito d’imposta per l’assunzione di lavoratori svantaggiati e molto svantaggiati. Le istanze potranno essere presentate sul sito dell’assessorato regionale del Lavoro (www.regione.sicilia.it/lavoro), dal 17 settembre, solo dai datori di lavoro con sede legale o operativa in Sicilia, che nel periodo tra il 14 maggio 2011 e il primo giugno 2012 hanno assunto, a tempo indeterminato, soggetti svantaggiati residenti nell’isola. L’assessore Beppe Spampinato ha dichiarato: «Siamo riusciti a recuperare 65 milioni di euro che abbiamo immediatamente messo a bando per l’assunzione a tempo indeterminato di lavoratori svantaggiati e molto svantaggiati». Per la concessione del bonus è necessario che le assunzioni determinino un incremento di lavoratori a tempo indeterminato, rispetto alla media dell’ultimo anno. Alle aziende spetta un incentivo pari al 50% dei costi salariali sostenuti. Il beneficio dura dodici mesi per i lavoratori svantaggiati, ventiquattro per i molto svantaggiati. È prevista, inoltre, un’eventuale seconda tranche di finanziamento per le assunzioni effettuate tra il 2 giugno 2012 e il 13 maggio 2013.

(42)

Categorie

Società

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *