Cooperativa Faro ’85: i lavoratori vogliono gli stipendi. La Cisl Fp pronta a richiedere l’intervento del Prefetto

Cisl Fp MessinaSotto una pioggia battente, i lavoratori della Cooperativa Faro 85, che offre servizi di assistenza agli anziani e ai disabili, hanno manifestato stamani davanti alla sede dell’Istituto Don Orione contro il mancato pagamento degli stipendi e del versamento del Tfr integrativo. «Nonostante i diversi solleciti e malgrado abbia incassato somme da parte dei committenti per circa un milione e cinquecentomila euro – spiega Calogero Emanuele, segretario provinciale della Cisl Fp − purtroppo la Cooperativa Faro ’85 ancora non ha pagato gli stipendi di aprile, maggio, giugno, luglio e agosto». Pronta la reazione della Cisl Funzione Pubblica che intende invocare l’intervento del Prefetto, dei committenti Don Orione, Asp e Comune di Messina, se entro la giornata di oggi non si dovessero avere risposte alle richieste dei lavoratori. «Bisogna fare chiarezza – sostiene Emanuele – perché le fatture pagate, utilizzate anche per ripianare i debiti con le banche, vengono liquidate per pagare gli stipendi dei lavoratori e non per riconoscere compensi o fare assunzioni di unità di personale. Bisogna constatare che il perdurare di tale situazione rischia di compromettere il buon funzionamento dei servizi ma anche la disaffezione dei lavoratori». 

(42)

Categorie

Società

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *