Carabinieri in visita ai ragazzi dell’Istituto “Don Orione”

Pubblicato il alle

2' min di lettura

carabinieriLo scorso martedì, il Comandante della Compagnia Carabinieri di Messina Centro,  Giovanni Mennella, una rappresentanza di militari dell’Arma in servizio e gli appartenenti alla Sezione di Messina dell’Associazione Nazionale Carabinieri, guidati dal Presidente, Luogotenente Armando Pesco, hanno incontrato  alcuni ospiti dell’Istituto “Don Orione” diversamente abili. La delegazione è stata ricevuta dagli operatori sociali, impegnati nell’opera educativa e di assistenza, tra cui il dottor Antonio Celona, Direttore Aziendale della Comunità e Vice Presidente della Cooperativa “Faro 85”, che ha manifestato la propria gratitudine per il segnale di attenzione rivolto dai Carabinieri alla comunità del “Don Orione”. Con l’approssimarsi delle festività natalizie, gli appartenenti all’Associazione Nazionale Carabinieri, hanno voluto così esprimere la propria solidarietà e umana vicinanza. Durante l’incontro, gli ospiti dell’Istituto “Don Orione”, ai quali sono stati donati panettoni e gadgets, hanno recitato poesie natalizie e si sono cimentati in alcuni brani musicali. I Carabinieri in congedo dell’Associazione Nazionale e quelli in servizio hanno voluto, inoltre, «testimoniare il rispetto e la profonda considerazione dell’Arma — hanno detto — verso l’encomiabile e generosa attività quotidiana degli operatori dell’Istituto “Don Orione” che, da anni, silenziosamente dedicano se stessi per assistere e sostenere, eroicamente, persone particolarmente bisognose che, fuori da tali strutture e senza tale calore umano, non avrebbero speranza di sopravvivenza». La manifestazione si è conclusa con la consegna al Comandante della Compagnia Carabinieri e al Presidente della Sezione dell’Anc di un piatto in ceramica realizzato da alcuni ospiti dell’Istituto.

(50)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.