Anche la storica Caronte & Tourist ritarda nei pagamenti. La preoccupazione dei sindacati

Pubblicato il alle

1' min di lettura

 

 

 

traghettoNon era mai successo negli anni. Adesso sembra che anche la società del trasporto marittimo locale accusi i contraccolpi della crisi. Le segreterie provinciali di Filt, Cgil Fit, Cisl Uilt, Uil Usclac e Uncdim in una nota annunciano che ieri i vertici hanno comunicato ai dipendenti della Caronte & Tourist che il pagamento della loro retribuzione slitterà di alcuni giorni. Secondo i sindacati questo ritardo, proprio per la sua eccezionalità, era ampiamente prevedibile e, pertanto, andava comunicato al tavolo di trattative dello scorso 26 settembre e, soprattutto, visto che la decisione aziendale segue di poche ore l’effettuazione di una protesta. «È chiaro – scrivono i sindacati − che i modi  e i tempi con cui Caronte e Tourist sfodera oggi
questa ennesima provocazione sono quantomeno sospetti, e poiché è scontato che ciò avvelena oltremodo il clima di questa già difficile vertenza, così come è evidente che un confronto tra sindacati e azienda su questo ritardo avrebbe dovuto essere attivato per tempo, mentre adesso si rivelerebbe solo ridicolo e inutile, invitiamo a non esasperare ulteriormente gli animi e a corrispondere ai lavoratori quanto loro dovuto nei termini dettati dal contratto di lavoro».

 

 

 

(57)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.