Sicilia, potenziata la piattaforma “Continua la scuola” per la didattica a distanza

“Continua la scuola” è questo il nome della piattaforma dedicata alla didattica a distanza che la Regione Siciliana ha ripristinato e aggiornato per il nuovo periodo di misure restrittive. Lo strumento sarà attivo fino alla fine dell’anno scolastico.

“Continua la scuola” è un’aula digitale, attiva da marzo 2020 per iniziativa del Governo Musumeci durante il primo lockdown. La piattaforma telematica – per cui sono stati stanziati poco più di 70mila euro – è stata realizzata da Informatica Commerciale società del gruppo R-store.

«La piattaforma è stata potenziata rispetto al primo lockdown – ha detto l’assessore Lagalla – per agevolare sempre di più il sistema scolastico e gli enti di formazione. Oggi la piattaforma è più stabile e sicura e consente l’accesso ad un numero illimitato di alunni per aula».

In Sicilia continua la scuola, riattivata la piattaforma digitale

“Continua la scuola” permette quindi di agevolare le scuole della Sicilia nella didattica a distanza e di attivare le aule digitali, offrendo al docente e agli alunni la possibilità di condividere lavagna, schermi e supporti di vario tipo, in piena interazione.

Alla piattaforma si possono collegare contemporaneamente fino a 200 istituti scolastici o enti di formazione, ma il numero di studenti per aula è illimitato: ciò consente di servire, ad esempio, due aule in simultanea.

«Ancora una volta il governo Musumeci – ha aggiunto Lagalla – attraverso questa iniziativa, si è posto l’obiettivo di sostenere e assistere il cambiamento del paradigma educativo, anche grazie a un’operosa collaborazione tra pubblico e privato».

Come funziona la piattaforma per la didattica a distanza?

Per poter usufruire della piattaforma “Continua la scuola” basta andare sul sito e registrarsi. Inoltre, a supporto degli istituti, nella fase di accesso alla piattaforma e per ogni ulteriore informazione, sono disponibili:

Il servizio di assistenza è attivo da lunedì a venerdì dalle:

  • 09.00 – 13.00;
  • 14.00 – 18.00;

 

(488)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *