assessore all'istruzione della regione siciliana roberto lagalla

Sicilia. Da settembre al via più di 1.000 corsi professionali in Regione

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Più di 1000 corsi, in totale 1.164. È questa la novità annunciata dall’assessorato regionale all’Istruzione e alla Formazione, che prevede nuovi corsi di formazione professionale in Sicilia. I decreti di finanziamento per l’attivazione dei corsi sono stati pubblicati dalla Regione Siciliana.

«A settembre – ha dichiarato l’assessore Roberto Lagalla – potranno partire tutte le attività formative finanziate con l’Avviso 8. Sarà coinvolta una platea di circa 17mila giovani e disoccupati siciliani che potranno intraprendere un percorso formativo professionalizzante. Inoltre, la procedura costituisce un’opportunità occupazionale per quei lavoratori del settore non ancora riassorbiti nel sistema che, grazie all’avvio dei corsi, potranno riprendere l’attività lavorativa. Si tratta di un risultato raggiunto grazie a un complesso lavoro che ha superato lunghi contenziosi e molteplici difficoltà».

Corsi professionali in Sicilia: quanti e dove

Ad oggi, gli enti di formazione professionale hanno presentato progetti per un finanziamento totale di circa 120 milioni di euro. Ecco come saranno ripartiti in base alle province:

  • Provincia di Agrigento: 111 corsi;
  • Provincia di Caltanissetta: 40 corsi;
  • Provincia di Catania: 215 corsi;
  • Provincia di Enna: 61 corsi;
  • Provincia di Messina: 178 corsi;
  • Provincia di Palermo: 357 corsi;
  • Provincia di Ragusa: 42 corsi;
  • Provincia di Siracusa: 43 corsi;
  • Provincia di Trapani: 117 corsi.

Saranno potenzialmente 17 mila i giovani che potranno partecipare ai corsi professionali in Sicilia, in media 15 allievi per classe. Un’occasione per l’acquisizione di competenze e qualifiche utili all’inserimento nel mercato di lavoro anche per i tanti NEET che non studiano e non sono impegnati in attività lavorative e che in Sicilia alimentano ancora alte percentuali.

(868)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.