Interventi di street art sulle Madonie: come partecipare al bando

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Si chiama “I Art Madonie”, il bando rivolto a interventi di street art in 18 comuni delle Madonie. Un’operazione di riqualificazione urbana, curata da So.Svi.Ma (Agenzia di Sviluppo delle Madonie) e da I World, e finanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito del Bando Periferie.

La call è rivolta ad artisti italiani e stranieri, che dovranno realizzare delle opere ispirate al patrimonio culturale immateriale del territorio delle Madoni, tra tradizioni orali, culti e natura. Verranno selezionati 48 artisti. È possibile inviare la domanda di partecipazione al bando entro e non oltre il 18 giugno 2021. (in foto un muro realizzato da NessuNettuno a Messina)

I Art Madonie – la street art arriva sulle Madonie

Il progetto “I Art Madonie” si basa sulla riqualificazione e rigenerazione, grazie alle opere di street art, di 18 comuni delle Madonie caratterizzati da profondi tratti identitari che esprimono l’essenza del patromonio culurale e naturalistico della Sicilia.

Il bando per dare nuova vita alle Madonie con opere di street art è volto, quindi, a:

  • rigenerazione urbana dei borghi aderenti e creazione del sistema culturale integrato e diffuso
    dei comuni delle Madonie;
  • miglioramento della qualità degli spazi urbani, pubblici e condivisi;
  • potenziamento delle prestazioni e dei servizi di scala urbana, tra i quali lo sviluppo di pratiche
    del terzo settore per l’inclusione sociale;
  • realizzazione e messa in rete di Centri Culturali Polivalenti allestiti con attrezzature multimediali
    e contenuti immersivi;
  • creazione di reti e networking, come la piattaforma MILLEPERIFERIE per la messa a sistema di
    progetti di rigenerazione urbana delle periferie; laboratori e attività di orientamento per l’animazione territoriale e lo sviluppo di competenze;
  • realizzazione di interventi di street art e arte urbana con il coinvolgimento di centinaia di artisti
    internazionali;
  • sviluppo di azioni di comunicazione e marketing territoriale.

Call per artisti

Il bando è rivolto ad artisti di ogni nazionalità in possesso dei seguenti requisiti:

  • avere già compiuto almeno 18 anni d’età;
  • possedere una buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata e preferibilmente
    conoscenza, almeno di livello base, dell’italiano.

Per partecipare è necessario compilare la domanda di partecipazione che comprende:

  • lettera motivazionale: max 2000 caratteri;
  • scheda di ciascuna opera proposta. Il numero delle opere che potrà essere proposto e che si
    intende realizzare nel corso della residenza sarà compreso tra 1 e 4.

Le domande dovranno essere inviate entro e non oltre le 13:00 del 18 giugno a:

A questo link il bando completo.

 

 

 

(189)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.