In Sicilia la cannabis terapeutica sarà gratis. Ecco chi potrà usarla

In Sicilia la cannabis per uso terapico sarà gratis. A stabilirlo un decreto dell’assessore alla Salute, Ruggero Razza. I preparati a base di cannabinoidi potranno essere forniti – in forma totalmente gratuita – ai malati cronici: fra cui i pazienti affetti da sclerosi multipla.

Anche in Sicilia la cannabis terapica sarà gratis

In Sicilia la cannibis per uso terapico sarà gratis. Lo stabilisce il decreto dell’Assessorato alla Salute «si riconosce per talune patologie, l’erogazione a carico del Sistema sanitario regionale e la gratuità per i pazienti, dei preparati a base di cannabinoidi» Già nel 2014 – con il governo Crocetta – la Regione Sicilia aveva approvato la cannabis per finalità terapeutiche ma la legge non era – concretamente – entrata in vigore.

«Non possiamo negare a un siciliano malato di sclerosi – afferma il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci – di provare a lenire le sue sofferenze con i farmaci derivati dalla cannabis terapeutica, facendoci carico delle spese per questa cura. Prima di essere un atto amministrativo è un atto di civiltà».

Nel decreto, inoltre, viene specificato che tra le patologie per cui è prevista l’erogazione a carico del Ssr vi siano quelle per le quali sussistono già concrete evidenze scientifiche. «Con questo provvedimento – chiarisce l’assessore Ruggero Razza – forniamo un’importante risposta assistenziale ai pazienti siciliani che oggi non avevano alternative terapeutiche. Inoltre, essendo un provvedimento dinamico, ci permette già di considerare la possibilità di includere anche le patologie per le quali, in futuro e se supportate da maggiori evidenze scientifiche, sarà possibile riconoscere a carico del Sistema pubblico l’erogazione dei preparati da cannabinoidi».

Chi può prescrivere la cannabis a uso terapico?

In Sicilia, i farmaci derivati dalla cannabis terapeutica potranno essere prescritti solo dai medici delle aziende sanitarie pubbliche regionali, in particolare specialisti di anestesia, rianimazione e dei centri di terapia del dolore. La terapia a base di cannabis avrà una durata di sei mesi e potrà essere richiesta dal paziente nelle farmacie ospedaliere. In Sicilia solo cinque farmacie private producono preparati a base di cannabis e si trovano a: Catania, Agrigento, Ragusa e Siracusa.

Chi può usare la cannabis a scopo terapico?

Anche in Sicilia la cannabis a uso terapico può essere autorizzata per il trattamento del dolore cronico (oncologico, neuropatico o associato a spasmi muscolari in patologie neurologiche), per il controllo di nausea e vomito da chemioterapici, per la cachessia e l’anoressia causate da tumori o HIV, per il controllo dei movimenti muscolari involontari in alcune patologie neurologiche e per la riduzione della pressione endooculare nel glaucoma.

 

(344)

Categorie

Sanità, Sicilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *