Gelo in arrivo, Protezione Civile: “Limitare gli spostamenti”

10888720_857053137671980_14178014421412471_nDa domani mattina sono previsti venti di burrasca forte, dai quadranti settentrionali. mareggiate lungo le coste esposte, dal primo pomeriggio e per le successive 24-36 ore sono invece attese nevicate inizialmente da 1000 a 1200 metri fino a 300-500 metri. Venerdì la neve potrebbe arrivare fino alla costa con apporti al suolo moderati e localmente abbondanti alle quote collinari e montuose.

Lo annuncia la Soris (Sala Operativa della Protezione Civile Regionale) sulla scorta dell’ultimo bollettino meteo.

Al momento non è prevista nessuna interruzione delle attività “Se necessario – spiega il comunicato – seguiranno messaggi del sistema alert system ed info sms. Tale segnalazione rientra nelle prevenzione ed informazione nel territorio comunale della popolazione per una maggiore consapevolezza degli eventuali rischi. Le Norme di Comportamento di auto protezione per rischio alluvioni e frane sono visionabili sul sito ufficiale Internet del Comune di Messina – Protezione Civile. Si raccomandano comunque le norme di comportamento adeguate per le strade innevate, soprattutto per le zone collinari o in elevata pendenza, per possibili situazioni di ghiaccio che comportano non aderenza degli autoveicoli”.

In particolare, la Protezione Civile consiglia di utilizzare la propria automobile solo in caso di necessità, moderare la velocità e mantenere distanze di sicurezza, prestando attenzione all’efficacia dei freni che si riduce notevolmente, di non avventurarsi su percorsi innevati con pneumatici lisci o non adatti (con nevicata in corso c’è l’obbligo di montare catene o di usare pneumatici da neve),  di usare possibilmente i mezzi pubblici affinché il traffico sia più scorrevole a vantaggio di eventuali lavori di sgombero della neve.

(1249)

Categorie

Meteo, Primo piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *