Donna morta dal dentista, sabato conferimento incarico per l’autopsia

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Il sostituto procuratore Marco Accolla conferirà sabato l’incarico al medico legale per effettuare l’autopsia sul corpo di  Veronica Tedesco, la 32enne morta ieri mattina, in uno studio dentistico.  Sin qui parrebbe che il decesso sia stato causato da uno shock anafilattico sopravvenuto alla dose di anestetico iniettatale, ma sarà il risultato dell’esame autoptico a stabilire l’effettiva causa del decesso.

La sfortunata donna, residente al Villaggio Unrra, si era recata in uno studio dentistico di via San Camillo per una banale estrazione di un dente. Pare che il medico le avesse appena iniettato la regolare dose di anestetico, per procedere all’estrazione, quando la giovane si è accasciata sulla poltrona. Inutili i tentativi di rianimarla: la paziente è giunta cadavere al Policlinico. Veronica Tedesco lascia una figlia di soli tre anni.

(986)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.