Calci e pugni ai genitori anziani, arrestato 46enne

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Per diverso tempo ha picchiato senza pietà gli anziani genitori arrivando perfino a rompere la tibia alla madre. Un’escalation di violenza terminata quando il padre dell’uomo, un 46enne messinese, ha trovato il coraggio di denunciare tutto alla Polizia. L’anziano, infatti, si è recato in caserma con ancora sul volto i segni delle percosse.

E le vessazioni, calci e pugni erano all’ordine del giorno nei confronti di entrambi i genitori. Questo il comportamento dell’uomo che oggi è stato arrestato e condotto in carcere dai poliziotti del Commissariato Nord, diretti dalla dottoressa Di Nuzzo.

(225)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Ma perché non pubblicate il nome di questo criminale

error: Contenuto protetto.