Trimboli (Ato3) incontra Croce. «Spero che lunedì prossimo arrivino notizie positive nel trasferimento dei fondi generali»

cassonetti stracolmi«I giorni della prossima settimana saranno importanti, se non fondamentali, per la gestione dei rifiuti». È quanto trapela dalle dichiarazioni di stamattina del commissario liquidatore dell’Ato3, Michele Trimboli, che, come gli altri dirigenti legati al Comune, ha incontrato il commissario Luigi Croce. La MessinAmbiente lamenta l’impossibilità a comprare il gasolio per gli autocompattatori che effettuano raccolta e smaltimento dell’immondizia. Trimboli dice: «Abbiamo trovato una soluzione tampone a questa richiesta da qui al fine settimana, ma ritengo che il problema principale non sia solo quello del gasolio, ma anche quello dei fondi generali, sia statali che regionali, che il Comune attende da tanto tempo per stanziare le risorse necessarie ai servizi». Anche il commissario dell’Ato3, che sovrintende alle attività rese dalla MessinAmbiente, si dà una scadenza: «Spero che lunedì prossimo arrivino notizie positive nel trasferimento finanziario. Comprendo i sindacati, che comunque stanno ben capendo qual è la situazione. La prossima settimana mi auguro che la situazione possa rientrare». Trimboli, parlando di Croce, afferma: «Il neocommissario sta facendo una verifica generale, anche sulla gestione economica del ciclo dei rifiuti. È fondamentale dargli tutto il tempo possibile per risolvere i problemi che ripeto sono generali di mancato trasferimento di fondi statali e regionali». 

(43)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *