Puntale Arena

Sopralluogo di Cerreti a Puntale Arena: zona in gravi condizioni

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Puntale ArenaPuntale Arena in condizioni complicate. Il dissesto idrogeologico è molto grave e  gli abitanti bruciano i rifiuti per carenza di smaltimento. Il consigliere provinciale Roberto Cerreti ha scritto una nota alle istituzioni interessate per sollecitare interventi urgenti. Cerreti ha effettuato un sopralluogo nella zona e scrive: “L’attuale bretella di collegamento con Gravitelli, realizzata a monte della Via Puntale Arena, seppur con alta pendenza, effettivamente permette il collegamento attuale della zona, ed è quindi inspiegabile il perché la società preposta per la raccolta dei rifiuti comunali, Messina Ambiente, abbia ritirato dalla zona i cassoni per i rifiuti e non garantisca, oramai e secondo quanto dichiarato dai cittadini, la raccolta da oltre 1 mese, costringendo la cittadinanza ad improvvisate discariche a cielo aperto.
Si evidenzia che per evitare il proliferare di topi e malattie, i rifiuti vengono bruciati in strada, esponendo tutta la zona ad importanti e non trascurabili rischi igienici, sanitari e per l’incolumità.
Inoltre, opportuno segnalare la necessità di porre in sicurezza la viabilità della via in oggetto, garantendo eventuali via di fuga praticabili, per tale motivo si propone l’inserimento del senso unico alternato di marcia regolato da segnalatori semaforici, nella tratta di collegamento tra l’incrocio di via Carrai con via Puntale Arena e l’incrocio di Via Principe Umberto con via Carrai, così da evitare rischi di intransitabilità della tratta e garantire scorrevolezza viaria agli abitanti della zona.
Altresì, importante sarebbe, anche a conclusione degli attuali lavori di messa in sicurezza della via Puntale Arena, il mantenimento della bretella di collegamento con via Pietro Castelli quale unica ed eccezionale via di fuga per i cittadini, altrimenti costretti ad unico e limitato fronte d’accesso attraverso la via Carrai.
Pertanto – conclude Cerreti che ha scattato delle foto – la richiesta che la SS.VV. con urgenza predisponga opportuno sopralluogo, verifica e consequenziale intervento, al fine di mettere immediatamente in sicurezza la Strada Comunale in oggetto, considerato il grande pericolo di isolamento a cui sono esposti i cittadini della via Puntale Arena, con la propria zona, tra l’altro, tra le più soggette a rischio idrogeologico.
Altresì, l’invito alla riattivazione immediata della raccolta dei rifiuti in via Puntale Arena, onde evitare il propagarsi di rischi igienico-sanitari”.

(49)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.