Raccolta firme anche a Messina per Renzi: ne Occorrono 15mila da tutta Italia per la sua candidatura alla presidenza del Consiglio

Pubblicato il alle

1' min di lettura

matteo-renziPer consentire a Matteo Renzi le primarie nazionali nel Pd si comincia a fare sul serio. Oggi a piazza Cairoli, ma banchetti sono stati allestiti anche in provincia, la raccolta firme. In città i Renziani fanno capo ai presidenti di IV e V quartiere, Francesco Quero e Alessandro Russo, ma anche al consigliere comunale di Nizza di Sicilia, Giacomo D’Arrigo, che cerca proseliti nella ionica. Alle 15 del 24 ottobre le firme raccolte anche a Messina dovranno trovarsi a Firenze. Possono votare i maggiorenni, anche non iscritti al partito democratico, di tutta Italia, per consentire al sindaco del Giglio di “affrontare” le selezioni piddine per la candidatura alla presidenza del Consiglio dei Ministri con il partito del segretario Bersani le firme dovranno essere 15mila totali. “I messinesi si sono avvicinati – ha detto Quero – stanno firmando per il rinnovamento, per un’idea, non per un colore politico”.

@Acaffo

(34)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.