Emilio Fragale

Provocazione Fragale: “Non votatemi per conoscenza ma solo per il programma”

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Emilio FragaleEmilio FragaleUltimo a ufficializzare la candidatura alle primarie Emilio Fragale lancia il suo manifesto per domenica prossima. E come provocazione l’ex direttore generale del Comune chiede agli elettori di non votarlo per conoscenza o simpatia. Ma di considerare il programma. Fragale si definisce un candidato autonomo, senza partiti dietro, a differenza di calabrò, Grioli (Quero ha solo un gruppo a sostegno), Ramires e Prestipino. Questo il testo reso noto da Fragale: “Care e cari tutti,
domenica 14 aprile, dalle ore 8,00 alle ore 21, si vota per le “primarie”.
Possono partecipare i cittadini residenti nella città di Messina, compresi i minori che abbiano compiuto sedici anni e gli extracomunitari in regola con il permesso di soggiorno. All’indirizzo www.obiettivomessina.it, a pagina due, troverete l’allegato con l’indicazione dei luoghi ove recarsi per votare.
La coalizione del centro-sinistra, allargata all’UdC, aperta a associazioni e movimenti civici, attraverso le primarie sceglierà il candidato Sindaco di Messina.
Sono candidato … anche io.
La mia e’ una proposta autonoma non essendo espressione di alcun partito.
Nel rivolgere un invito alla partecipazione, chiedo di essere sostenuto.
Tuttavia, avverto il dovere morale, civico, politico di precisare quanto segue.
Chiedo di non essere votato solo per conoscenza, simpatia, amicizia, parentela, affinità, colleganza, stima personale e/o professionale.
Votatemi, piuttosto, se ritenete che possiedo le qualità del “primo cittadino”.
Votatemi se ritenete che posso interpretare e realizzare il programma che elaboreremo insieme partendo dalle coordinate “valoriali” del comitato di “Obiettivo Messina”, dai contributi offerti da ciascun candidato, dal personale decalogo delle priorità).
Votatemi se ritenete che posso vincere non le primarie ma le elezioni; formare una squadra all’altezza delle sfide che ci attendono; governare con serenità e fermezza, concretezza e lungimiranza, coraggio e trasparenza; rappresentare autorevolmente, a tutti i livelli, la nostra Messina”.
Un abbraccio.
Emilio Fragale

(62)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.