Scoglio con assessori

Nuova Alleanza non decide sull’appoggio ma aspetta risposte su 5 punti

Pubblicato il alle

3' min di lettura

 

Scoglio con assessoriNuova alleanza, il gruppo del candidato sindaco Gianfranco Scoglio, ha reso nota la propria posizione su di un possibile appoggio a Felice Calabrò o a Renato Accorinti. Questo il testo:

“Ieri nella sede di Nuova Alleanza, via S. Elia, si sono riuniti insieme al Coordinamento del movimento i 40 candidati al Consiglio Comunale ed il candidato Sindaco avv. Gianfranco Scoglio.

                Dopo un approfondita analisi del voto delle scorse amministrative si è deciso all’ unanimità di proporre ai due candidati Sindaco che andranno al ballottaggio una base programmatica fondata sui seguenti impegni:

  1. Operazione verità sulla realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina e rivendicazione delle risorse per Messina per le opere preliminari, propedeutiche o comunque connesse;
  2. Misure finalizzate ad evitare il dissesto a cominciare dai Servizi Sociali passando dal sistema degli appalti a quello dell’ accreditamento con assegnazione di un voucher ai fruitori dei servizi;
  3. Variante Generale al Piano Regolatore quale strumento urbanistico di demolizione e rigenerazione urbana a partire dai villaggi urbani per il social housing e per le famiglie in stato di bisogno;
  4. Istituzione di una Social Card per le famiglie in stato di necessità;
  5. Richiesta all’ Autorità Portuale di Messina di inserimento nel bando per l’ affidamento di Rada S. Francesco  di criteri di selezione che prevedano una tariffa differenziata per i residenti sia per le autovettura che per i pedoni.

E’ emersa la necessità di dire con chiarezza alla città che Nuova Alleanza pur non condividendo le idee, i programmi ed i progetti dei due rappresentanti del centro sinistra e della sinistra messinese non intende sottrarsi al confronto.

Per questo motivo nasceranno dei laboratori tematici che dovranno affrontare in maniera dettagliata le linee programmatiche presentate in campagna elettorale da Nuova Alleanza con particolare riferimento alle politiche occupazionali, soprattutto giovanili, allo sviluppo economico ed ai bisogni sociali.

Particolare attenzione dovrà essere riservata alle esigenze delle donne che devono essere messe in condizioni con l’ istituzione di appositi servizi di potere lavorare in tranquillità senza il patema d’animo per i figli che in carenza di servizi efficienti rappresenterebbero un vero freno al loro impegno politico.

                Con queste premesse Nuova Alleanza, consapevole della libertà fondamentale dei propri sottoscrittori  di esprimere il diritto – dovere al voto per la scelta del Sindaco di tutta la comunità messinese, comunica che dopo l’eventuale integrazione dei programmi da parte dei candidati, Gianfranco Scoglio  terrà una conferenza stampa per esprimere le posizioni del movimento in relazione del voto del 23 – 24 p.v”.

(63)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.