Nella corsa alle regionali, spunta il nome del vicepresidente del Consiglio comunale Pippo Trischitta

TrischittaPippo Trischitta, vicepresidente del consiglio comunale, si candiderà alle elezioni regionali. La notizia è trapelata dal partito di Fini, Fli, nella tarda mattinata. E’ stato Carmelo Briguglio, dopo le defezioni di Carmelo Currenti, Giuseppe La Face e Gaetano Giordano, a “imporre” a Trischitta la candidatura. “Mi candido – ha confermato Trischitta – se l’indicazione del partito  e di Briguglio è questa, accetto”. Trischitta non ha l’obbligo di dimettersi da consigliere comunale perché la legge sul doppio incarico permette ai consiglieri a differenza degli amministratori di potersi candidare. E dunque anche in caso di mancata elezione all’Ars, Trischitta resterà in consiglio fino al termine del mandato. Intanto da Palermo “corre” voce che l’ingresso di Nino Beninati all’Udc abbia una spiegazione chiara: in caso di successo di Rosario Crocetta, Giovanni Ardizzone potrebbe essere nominato vicepresidente della Regione “liberando” uno spazio per la candidatura all’Ars di Beninati.  

(45)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *