Armando Di Maria

Messinambiente, Di Maria prima lascia poi “riflette”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Armando Di MariaArmando Di Maria resta commissario della MessinAmbiente. Almeno per adesso. Questa mattina il dirigente dell’ente di via Dogali si è recato a Palazzo Zanca consegnando la richiesta di lasciare una volta per tutte gli uffici della società che si occupa di raccolta e smaltimento dell’immondizia. Poi, in tarda mattinata, l’incontro a Palazzo del Governo con il prefetto Stefano Trotta dove Di Maria ha accolto la volontà delle parti interessate a fermare la sua iniziativa in attesa di nuovi sviluppi e di notizie positive dalla Regione.

(59)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.