Isgrò ufficializza la sua candidatura a Sindaco. “Entusiasmo, responsabilità e amore”, la sua ricetta del “buon Governo”

isgròNon rinnega il suo passato da assessore della giunta Buzzanca, anzi, rilancia, e oggi ha ufficializzato la sua candidatura a sindaco già annunciata a fine 2012. Pippo Isgrò, che dal 2008 all’agosto scorso si è occupato delle Manutenzioni comunali, adesso vorrebbe curare tutta l’amministrazione, se gli elettori a fine maggio lo premieranno. Alla Chiesa Santa Maria Alemanna, con il suo braccio destro politico, Giovanni Frazzica, (quest’ultimo, a questo punto, ha già scelto la sua strada per le amministrative, lontana dal Pd), Isgrò ha illustrato il suo piano. L’ex assessore, tra l’altro, è candidato alle Politiche con il Mir di Samorì. Tutela del territorio e semplificazione della macchina burocratica comunale i due punti principali dell’agenda. Isgrò ha sempre voglia di mettersi in discussione, sostiene che lui ha lavorato bene nei 4 anni di governo Buzzanca e che, con entusiasmo, responsabilità, amore e voglia di fare, intende dimostrare sul campo che può anche fare il sindaco. Anche Isgrò, come Accorinti, Tinaglia e Indelicato, non ha un colore politico alle spalle, e ha già lasciato alle sue spalle le future decisioni del Pdl che arriveranno dopo le elezioni Politiche.

@Acaffo

(50)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *