I messinesi stravolgono le previsioni. Alle 12,00 hanno votato in 30mila. Più che alle regionali del 2008

Pubblicato il alle

1' min di lettura

seggioChi si aspettava un forte astensionismo ale urne si deve ricredere. Almeno secondo i dati delle 12,00. Il primo rilevamento dell’affluenza dei votanti per le regionali nel capoluogo ha fatto registrare 30.057 cittadini che si sono recati alle urne, pari a una percentuale del 14,88 per cento. Superiore a quella, alla stessa ora, delle regionali del 2008, quando si votò in due giornate, non in una come oggi. Il rilevamento dell’affluenza dei votanti a Messina, effettuato alle 12,00, per l’appuntamento elettorale delle Regionali del 2008, che coincise anche con le elezioni politiche, aveva fatto registrare 28.747 votanti, pari ad una percentuale del 14,11 per cento. La percentuale era stata, invece, per le Regionali del 2006, sempre alle 12, ma nell’unico giorno di votazione come oggi, di 30.854 votanti, pari al 15,08 per cento. Rispetto a sei anni fa, dunque, c’è stato un leggero calo di affluenza. All’appuntamento elettorale per le regionali del 24 giugno del 2001, alle 12, la percentuale fu del 14,48, con 29.828 elettori. Alle 11, per le regionali del 16 giugno del 1996, la percentuale fu del 10,01 per cento; per le regionali del 1991, fu del 9,98 per cento. Il prossimo rilevamento sarà fatto alle 19. Ricordiamo che le urne chiuderanno alle 22,00.

@Acaffo

(54)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.