G7 di Taormina, Prefetto Carpino nominato commissario

carpinoIl Prefetto di Taormina Riccardo Carpino è stato nominato commissario straordinario per il G7, che si svolgerà il 26 e il 27 maggio prossimi. La notizia era già nell’aria da tempo ma la conferma è arrivata al termine della riunione del Consiglio dei Ministri che si è tenuto ieri e che ha avuto come oggetto proprio le tematiche del Mezzogiorno.

A Carpino, catanese di 59 anni, toccherà il compito di seguire tutta la procedura organizzativa per l’importante vertice di Capi di Stato e di Governo che la prossima primavera si ritroveranno nella “Perla dello ionio”, per discutere d’importanti tematiche di politica internazionale. Il prossimo G7 sarà anche il primo appuntamento internazionale per il neopresidente degli Stati Uniti, Donald Trump.

Per Caprino si tratta dell’ennesimo prestigioso incarico, dopo la nomina di Commissario straordinario della Provincia di Roma avvenuta tra il 2013 e il 2014, senza dimenticare la nomina come Commissario per il coordinamento delle iniziative di solidarietà per le vittime dei reati di tipo mafioso avvenuto lo scorso mese di giugno.

(258)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *