Felice Calabrò ufficializza la candidatura alle primarie, salgono a 3 i piddini

felice calabròIl capogruppo del Pd al Comune, Felice Calabrò, è un altro candidato alle primarie del centrosinistra. Alla trasmissione “Malalingua” condotta dal giornalista Emilio Pintaldi l’esponente politico ha “tolto la maschera” e ha ufficializzato la scelta dopo le ipotesi che lo davano già nei mesi scorsi tra i papabili. A meno che il centrosinistra in questi ultimi giorni trovi un nome condiviso da tutti gli alleati. Un’uscita comunque a sorpresa quella di Calabrò visto che solo nel partito democratico salgono a tre le candidature per le selezioni del 7 aprile che daranno la parola direttamente ai messinesi. E ancora dovranno esprimersi Udc, socialisti, Sel e Megafono. Si parlava nei mesi scorsi che dal fronte Genovese soltanto uno avrebbe affrontato il concorrente dei Renziani che da più di una settimana risponde al nome di Ciccio Palano Quero. Il segretario cittadino del Pd, Giuseppe Grioli, che sta lavorando in queste ore con gli alleati sul regolamento è anche del fronte Genovese e conferma la sua candidatura ufficiale: “Non sapevo che la candidatura alle primarie di Calabrò fosse ufficiale, ne prendo atto – risponde Grioli – ma confermo che anch’io sarò tra i candidati”. Il segretario piddino è apparso comunque sorpreso della posizione di Calabrò. Intanto domani l’Udc si riunirà per dibattere sul regolamento ed eventuali nomi da proporre per le primarie, lunedì toccherà al partito democratico e martedì si svolgerà la terza riunione di centrosinistra dove saranno fissate le regole definitive per l’allestimento dei seggi del 7 aprile. @Acaffo

(60)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *