Elezioni Europee 2019. Matilde Siracusano esulta: Forza Italia sbanca a Messina

I risultati delle Elezioni Europee nella città dello Stretto parlano chiaro: Messina si conferma fortino di Forza Italia. Il partito di Silvio Berlusconi solo nella provincia peloritana, infatti, ha conquistato il 23,76%: la percentuale più alta di tutta Italia. Un dato significativo che la deputata di Forza Italia alla Camera, on. Matilde Siracusano, commenta senza nascondere l’entusiasmo.

«Grazie Sicilia, la prima regione per Forza Italia con il 17%. Grazie Messina, la provincia più azzurra d’Italia. Complimenti alla grande squadra che ha conseguito questo successo, in particolare ai nostri candidati Giuseppe Milazzo, Dafne Musolino, Gabriella Giammanco e Giorgia Iacolino».

I voti dei candidati di Forza Italia alle Elezioni Europee

Dafne Musolino è la candidata più votata a Messina, ma ecco i voti ottenuti dai candidati di Forza Italia per l’italia Insulare:

  • Giuseppe Milazzo: 74.624 (Italia Insulare) – 18.825 (provincia di Messina) – 1.946 (comune di Messina)
  • Dafne Musolino: 47.097 (Italia Insulare) – 23.324 (provincia di Messina) – 8.112 (comune di Messina)
  • Gabriella Giammanco: 18.455 (Italia Insulare) -2.232 (provincia di Messina) – 283 (comune di Messina)
  • Giorgia Iacolino: 24.211 (Italia Insulare) – 1.663 (provincia di Messina) – 47 (comune di Messina)

A Messina e provincia, quindi, Dafne Musolino batte tutti e il motivo ha un nome e un cognome: Cateno De Luca. A confermarlo è la stessa Matilde Siracusano che dichiara:«A Messina è stato premiato il lavoro del sindaco Cateno De Luca, del deputato regionale Tommaso Calderone,  dell’assessore Bernadette Grasso e dei colleghi Nino Germanà e Urania Papatheu, che con la guida di Gianfranco Miccichè e del Presidente Silvio Berlusconi hanno registrato uno straordinario successo azzurro. Al Presidente Berlusconi va inoltre il ringraziamento più grande per l’ennesimo atto di amore verso il suo Paese».

(647)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *