Donatella Sindoni passa all’Udc

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Nuovo cambio di casacca all’interno del Consiglio comunale. Donatella Sindoni questa mattina ha ufficializzato il passaggio all’Udc divenendo la prima e unica rappresentate in Aula del partito guidato dal segretario nazionale Lorenzo Cesa.

Sindoni veste i nuovi colori dopo aver iniziato l’avventura politica con il Pd per poi passare a Gruppo Misto e Grande Sud. “Ho deciso di cambiare – spiega Sindoni – e di avere un partito di riferimento alle spalle pronto a supportarmi con una nuova dirigenza non arroccata su posizioni preconcette. Sono condizioni fondamentali per onorare al meglio il mio ruolo di consigliere. Nell’Udc ho trovato un partito moderno disposto a sporcarsi le mani per risolvere i veri problemi della gente. Al suo interno ci sono tante persone che stimo e soprattutto non c’è un’impostazione gerarchica con una figura che comanda e gli altri che ubbidiscono”.

E il nuovo ingresso di Sindoni, insieme all’ex presidente del civico consesso Giuseppe Previti, è stato comunicato allo stesso segretario Cesa, impegnato in un incontro con la delegazione del Coordinamento provinciale dell’Udc di Messina.

(261)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.