Capigruppo consiliari e consiglieri ad Accorinti: «Disinfesta la città»

rifiuticumuliI Capigruppo consiliari e i Consiglieri comunali insieme, a gran voce, chiedono al sindaco Renato Accorinti di trovare una soluzione al gravoso problema dei rifiuti in città.

Preoccupati per le condizioni climatiche e le temperature elevate, che certo non favoriscono la situazione — al contrario aggravano ulteriormente l’emergenza igienico-sanitaria — scrivono: «Viste le note a firma del prefetto Stefano Trotta, e del responsabile Uos (Aso) Nicola Lombardo, e atteso il grave stato igienico sanitario in cui si trovano sia il centro città che i villaggi periferici, considerato il proliferare di ratti e blatte e rilevato il cattivo odore che si promana dai cassonetti delle zone limitrofe, si invita e diffida la S.S.Ill.ma, nella qualità di massima Autorità cittadina, a voler disporre:la disinfestazione generale della città; la pulizia e disinfestazione straordinaria dei cassonetti; la derattizzazione e la deblattizazione dell’intera città.

Interventi che — ribadiscono — devono essere effettuati con la massima urgenza.

A firmare la diffida insieme a tutti i colleghi di centrosinistra e centrodestra anche i consiglieri di Cambiamo Messina dal Basso, Nina Lo Presti e Luigi Sturniolo. 

(45)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *