Azione di recupero da parte del Comune: all’asta le cappelle del Gran Camposanto

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Gran camposanto di MessinaIl Comune mette all’asta le cappelle gentilizie del Gran Camposanto. Privati potranno averle in concessione per novantanove anni. Il provvedimento riguarda le cappelle Del Noce, Miceli-Ainis, De Angelis, Amodeo, Gatto-Cucinotta. Gli interessati, potranno inoltrare istanza redatta sul modello di domanda di manifestazione di interesse all’Ufficio Protocollo del Dipartimento servizi Cimiteriali, in via Catania n.118, entro le 10,00 del 31 dicembre 2012. Le istanze sono scaricabili dal sito istituzionale del Comune. L’obiettivo dell’iniziativa, oltre al recupero delle cappelle che versano in stato di degrado attraverso gli interventi degli aggiudicatari delle gare, è soddisfare la richiesta di nuove sepolture.

(48)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.