Accorinti e Garofalo a quasi metà spoglio. Soddisfatto il primo. Per il secondo ci voleva Berlusconi

Pubblicato il alle

1' min di lettura


I dati pervenuti dallo spoglio di 98 sezioni su 254 premiano il candidato sindaco del centrosinistra, Felice Calabrò, che,sin qui, pare vincere al primo turno. Calabrò, infatti, si attesta su una percentuale del 53,59%, seguono Renato Accorinti con 21,33%; Enzo garofalo con il 18,23%. Pari, con il 2,59%, Maria Cristina Saija e Gianfranco Scoglio. Ultimo Alessandro Tinaglia con l’1,67% . Sulla scorta di questi dati, ecco alcune dichiarazioni a caldo.

Renato Accorinti:” Prendere questa percentuale mi soddisfa perchè frutto di un lavoro di anima e corpo di un gruppo di persone che hanno creduto al progetto. Non è un fatto ideologico ma è un cammino culturale immenso”.

Enzo Garofalo : “Quando non scende in campo Berlusconi perdiamo. A Catania Enzo Bianzo è in vantaggio su Raffaele Stancanelli. La gente non è stata contenta del modo in cui si è amministrato per 5 anni. In caso di ballotaggio, ci riuniremo e decideremo a chi dare il sostegno”.

Nanni Ricevuto : “Si è pagato un prezzo per il cambiamento strutturale del partito”.

Adriana Russo ( per Reset): “Probabilmene abbiamo sbagliato nella comunicazione. Non siamo riusciti a esprimere il nostro messaggio in tutto il territorio”.

(45)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.