Precari storici dell’Asp tornano in sit-in

precari aspE’ tornata ieri in protesta in sit-in, all’ingresso dell’azienda sanitaria provinciale di via La Farina, ieri, una delegazione dei 130 precari “storici” in servizio presso gli ospedali pubblici di capoluogo e provincia. Il 16 agosto prossimo – come sostengono – termineranno gli ultimi contratti avviati nell’agosto 2013 perché – a sentire il personale – il manager dell’Asp, Gaetano Sirna, intende scorrere la graduatoria chiamando altri lavoratori e non prorogare gli attuali contratti con gli ausiliari disattendendo – a quanto pare – le direttive dell’assessore regionale Lucia Borsellino che prevedono la stabilizzazione del personale precario “storico”. Secondo quanto spiegato altri enti locali, come l’Asp di Caltanissetta, hanno invece confermato anche per i prossimi mesi gli ausiliari specializzati come Policlinico universitario, ospedale Papardo e Centro Neurolesi.

(50)

Categorie

Lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *