Messina. Nuovi concorsi a tempo indeterminato all’Ospedale Papardo

Foto dell'ospedale Papardo di Messina L’Ospedale Papardo di Messina – per sviluppare e rilanciare il nosocomio messinese – ha intenzione di indire nuovi concorsi per assumere dirigenti medici a tempo indeterminato. Mario Paino, Direttore Generale: «un’occasione importante per potenziare l’offerta sanitaria a Messina».

Cercasi nuovi Dirigenti Medici

Il bando integrale verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Sicilia. L’Azienda Ospedaliera Papardo di Messina assumerà – tramite concorso pubblico – 25 nuovi dirigenti medici a tempo indeterminato.

Nel dettaglio:

  • n.4 posti in Cardiochirurgia;
  • n.6 posti in Radiodiagnostica con competenze in Radiologia Interventistica e Imaging (TC-RM-Senologia);
  • n.2 posti per Malattie Apparato Respiratorio con competenze nell’area interventistica respiratoria, pneumologia interventistica, malattie rare polmonari;
  • n.2 posti per Nefrologia e Dialisi;
  • n.2 posti in Neurologia;
  • n.5 posti in Ortopedia e Traumatologia con competenze in chirurgia protesica di elezione di Anca, Ginocchio e Spalla, chirurgia Vertebrale, chirurgia Artroscopica e Tramumatologia Maggiore;
  • n.1 posto in Otorinolaringoiatria;
  • n.3 posti in Neurochirurgia.

L’Ospedale Papardo sviluppa l’offerta sanitaria

Per il nosocomio della zona nord di Messina, l’indizione di questi nuovi concorsi pubblici a Messina rappresenta un’occasione di sviluppo. «Con questo bando, il comprensorio messinese avrà un’occasione importante per potenziare la propria offerta sanitaria grazie a queste assunzioni – afferma il Direttore Generale Mario Paino – che rappresentano un’importante intensificazione dei percorsi professionali della sanità siciliana. Miglioramento del servizio da un lato e maggiore occupazione professionalizzata dall’altro sono obiettivi che insieme alla nuova
dotazione organica saranno per la nostra azienda ospedaliera un volano di sviluppo e rilancio».

(8864)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *