Lavoro, MessinaServizi Bene Comune cerca 24 operatori ecologici: come candidarsi

Pubblicato il alle

2' min di lettura

MessinaServizi Bene Comune cerca operatori ecologici per il periodo estivo: posti di lavoro disponibili sono 24, il personale assunto dovrà occuparsi di spazzamento delle strade e della raccolta dei rifiuti urbani. Vediamo quali sono i requisiti e tutti i dettagli su come candidarsi.

Via alle domande, MessinaServizi Bene Comune, la società partecipata di Palazzo Zanca che gestisce i rifiuti nella città dello Stretto è in cerca di nuovo personale, ma a tempo, per il periodo che va dal 4 luglio al 27 agosto 2022.

Lavoro in MessinaServizi Bene Comune: requisiti e come candidarsi

L’offerta di lavoro da parte di MessinaServizi Bene Comune è stata pubblicata il 23 giugno sul sito di Adecco ed è già possibile presentare domanda. Vediamo però intanto quali sono i requisiti e le mansioni richieste per lavorare, quest’estate, per l’azienda che gestisce i rifiuti a Messina,

I requisiti preferenziali indicati nella scheda dell’offerta di lavoro sono: esperienza lavorativa nella mansione e conoscenza del territorio comunale di Messina. Si richiede, inoltre, disponibilità full-time su turni in base alle esigenze aziendali e il possesso della patente B.

Per quel che riguarda, invece, le mansioni che chi sarà assunto dovrà svolgere, si tratta del servizio di spazzamento delle strade e della raccolta dei rifiuti urbani attraverso l’utilizzo anche di veicoli. La durata contrattuale indicata va dal 4 luglio al 27 agosto, l’inquadramento è quello del CCNL dei servizi ambientali Utilitalia, livello 2B.

Qui il link al sito della Adecco per candidarsi per lavorare come operatore di MessinaServizi Bene Comune.

(1576)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.