Il personale addetto alle pulizie occupa il Comune di Milazzo

comune milazzoIl Comune di Milazzo è stato occupato dagli addetti al servizio di pulizia che, questa mattina, protestano a causa della mancata riconferma del posto di lavoro. La ditta vincitrice del nuovo appalto, la Universo Ambiente di Messina, non ha rispettato le norme a tutela dei lavoratori e sta utilizzando il proprio personale lasciando fuori dal servizio le unità della passata gestione.  La Filcams Cgil spiega che esiste una norma a tutela dei lavoratori volta ad evitare proprio questo tipo di licenziamenti e tagli  a ogni cambio di appalto; norma a cui la Universo ambiente non sta prestando fede. Sono in tutto 13 i lavoratori in protesta che da 20 anni si occupano del servizio di pulizia dei locali del Comune di Milazzo e sono “sopravvissuti” a diversi “cambi della guardia”. La Filcams Cgil chiede dunque alla ditta il rispetto della normativa  e la riassunzione del personale già operativo. La protesta è un atto simbolico da parte dei lavoratori stanchi di attendere risposte che tardano ad arrivare quando in gioco c’è il loro futuro e quello della loro famiglie.

(68)

Categorie

Lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *