Taormina, l’arte teatrale diventa scoperta del territorio

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Nell’ambito delle manifestazioni inserite nel programma “Teatro Diffuso. La cultura teatrale sul territorio alla scoperta dei luoghi più belli e significativi della Città Metropolitana di Messina”, organizzato in sinergia fra l’Assessorato Regionale ai Beni culturali ed all’identità Siciliana e l’EAR Teatro di Messina nella giornata di venerdì 30 dicembre 2016 dalle  16,30 alle  22, si terranno a Palazzo Ciampoli in Taormina una serie di manifestazioni culturali/teatrali dal titolo Archeologia e Musica a Palazzo” che si articolerà secondo il seguente programma:

 16,30 – saluti istituzionali: interverranno l’Assessore Regionale ai Beni culturali ed all’identità Siciliana  Carlo Vermiglio, il Sovrintendente dell’Ente Autonomo Regionale Teatro di Messina  Egidio Bernava Morante e il Sindaco di Taormina Eligio Giardina;

 17,00 – Inaugurazione Mostra Archeologica a cura di Gabriella Tigano e Mariagrazia Vanaria;

 18,00 – Concerto del Maestro Giovanni Renzo – Piano Solo;

 20,00 – Letture di brani della letteratura Siciliana: Sciascia, Verga, Brancati, Pirandello; voce recitante Giovanna Manetto accompagnata da musiche di Verdi, Mascagni, Bellini con i Solisti dell’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele.

La manifestazione è organizzata in collaborazione con l’Associazione Cara Beltà.

(78)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.