Natale con Onde Sonore: tutti gli eventi in programma a Messina

eventi natalizi onde sonore, messinaNuovi appuntamenti per il Natale di Messina con Onde Sonore, la manifestazione del gruppo Caronte & Tourist che ogni anno unisce arte e solidarietà attraverso un programma ricco di eventi natalizi per grandi e piccini. Quest’anno si comincia il 15 dicembre con i concerti a bordo della nave ammiraglia Elio e si continua fino al 5 gennaio.

La manifestazione si propone da un lato di sostenere la musica made in Sicily e dall’altro di promuovere iniziative benefiche. Il ricavato dagli eventi natalizi di Onde Sonore sarà devoluto a due associazioni: la LILT, Lega Italiana Lotta contro i Tumori, che riceverà il devoluto totale di quattro giornate, e la Fondazione Telethon per la quale sarà organizzato un evento ad hoc, già in programma per il 18 Dicembre. La raccolta fondi avverrà attraverso l’acquisto dei biglietti passeggeri, del costo di 5 euro. L’importo del ricavato sarà raddoppiato da Caronte & Tourist e verrà interamente destinato alle due cause.

Onde Sonore è nata 5 anni fa nel periodo di Natale, ma nel corso dell’anno porta avanti diverse iniziative finalizzate a raccogliere fondi per chi è meno fortunato. Tra queste si ricorda la recente rassegna di eventi denominata Onde Sonore Fuori Tempo, chiusasi il 24 novembre e finalizzata al sostegno di ABC – Associazione Bimbi in Corsia, grazie alla quale si è riusciti a raggiungere un afflusso complessivo di 430 passeggeri-spettatori per una cifra complessiva che (grazie al raddoppio di C&T) ha sfiorato i 5.000 euro.

Qualche anticipazione sul programma di Onde Sonore per il Natale 2019

Come ogni anno, il gruppo Caronte & Tourist ha dato vita a un calendario natalizio ricco di eventi, fatto di musica proveniente da tutte le parti del mondo e risalente a tutte le epoche, ma anche di intrattenimento per i più piccini. A definire la proposta concertistica di quest’anno per Onde Sonore è stato il direttore artistico Max Garrubba, che ha inserito in cartellone ben dieci gruppi musicali siciliani con background differenti.

«Selezionare gli artisti per questa nuova edizione – ha raccontato il direttore – è stato impegnativo come lo è sempre quando si ricerca il meglio. Ho operato seguendo una mia personale regola, quella delle tre “Q”: qualità, sicuramente alta, che porti a non scendere mai a compromessi visto quanto, una kermesse di spessore, necessiti di proposte altrettanto importanti; quoziente, inteso come intellettivo, che connota le proposte come, appunto, intelligenti e creative, bypassando tutto ciò che non è realmente un vero e valido progetto artistico; quorum, per sottolineare come, grazie ad una scelta composita e molteplice che soddisfi i sempre più vari ed esigenti desideri del pubblico, si cerchi di raggiungere un’ancor più ampia maggioranza di consenso e gradimento, proseguendo nel trend già estremamente positivo della manifestazione».

I concerti natalizi in programma sono cinque, distribuiti tra il 15 dicembre e il 5 gennaio. Si tratterà di spettacoli della durata di circa tre ore suddivise in una doppietta di concerti. Il tutto sarà allestito sulla nave ammiraglia Elio, fiore all’occhiello della Compagnia per essere la prima nave ecosostenibile a navigare il Mediterraneo.

Più nel dettaglio:

  • Il 15 dicembre si comincia con l’evento “Kiss my.. Rock” che vedrà protagonisti i Palco/Oscenico, che faranno immergere gli spettatori in un intenso viaggio sulla linea temporale del classic rock, e i Deuce, tribute band dei Kiss;
  • a seguire, il “Telethon special event” caratterizzato, invece, dall’ecletticità jazz/pop dall’ensemble femminile Glourius 4 per poi virare sullo spirito folk de I Cantustrittu;
  • il 23 dicembre si entrerà nel pieno dello spirito natalizio con “You come down from the stars”, con l’eco gospel dei Cantica Nova Gospel Choir e i brani blues dei Blue in Blues nello spettacolo Christmax ‘n Blues;
  • il 29 dicembre sarà il momento dell’evento “Usa to Africa”. Questo sarà anche il tema del doppio appuntamento della giornata che vedrà protagonisti i Trinity Unite, proposta afro di Onde sonore e gli Horny Brothers, portatori del country-rock americano.
  • il 5 gennaio si terrà l’ultimo spettacolo. Lo spirito soul/R&B del quartetto di Alessandra Chiarello caratterizzerà la “Black Sunday” insieme al trio Matt Pascale & Walking Blues che concluderà la rassegna con note blues.

Per i più piccini

Ma Onde Sonore ha pensato anche ai più piccoli. Per loro il 22 dicembre dalle 10.00 alle 19.00 salirà sulla nave Babbo Natale che rallegrerà la giornata dei giovani passeggeri. Per il giorno dell’Epifania, il 6 gennaio, durante una festa all’insegna di musica e giochi saranno distribuiti dei doni da parte della Compagnia.

La somma raccolta in queste due occasioni dalle presenze dei passeggeri in nave sarà interamente devoluta alla Comunità di Sant’Egidio, impegnata nella lotta alla povertà nella città di Messina. Sponsor etico del Natale C&T sarà ancora una volta Posto Occupato, iniziativa di sostegno e sensibilizzazione all’emergenza della violenza di genere.

 

(269)

Categorie

Eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *